Fiore del Mese Dicembre - Elleboro

Aggiornato il: apr 23

#rosadinatale #rosadinverno #piantedaesterno #fiori #inverno #winterflower #piantefiorite

Il Natale è appena passato ma siamo ancora in clima di festa, il nuovo anno è alle porte e magari andrai a fare il cenone a casa di amici o parenti, o gli ultimi pranzi con zie e cugini lontani che vorresti omaggiare con qualche regalo floreale particolare.

La soluzione alternativa alla classica Stella di Natale si può trovare in una piccola pianta perenne dai fiori simili a rose canine, L'Elleboro - Helleborus- o Rosa di Natale.



Questa pianta perenne invernale è originaria dell'Europa Centrale, si sviluppa nei sottoboschi, vicino a corsi d'acqua o nei prati montani. La pianta cresce in ciuffo compatto che può raggiungere i 30 cm di altezza. Le foglie frastagliate sono persistenti, verde più o meno scuro. Fiorisce d'inverno o all'inizio della primavera, in un'epoca in cui i fiori sono rari in giardino, questi ricordano le rose canine, sono bianchi segnati di rosa o porpora, a volte macchiettati di verde al centro.



Se nei prossimi giorni ti troverai tra le mani un pianta di Elleboro ricorda che dovrai tenerla nel suo vaso fino alla prossima primavera quando saranno finite le gelate, dopo potrai metterla in dimora in un vaso più grande o ancor meglio in giardino in una posizione riparata dal sole e con terreno ben drenato che rimanga sempre fresco e non secchi mai completamente. Non necessita di cure particolari e dura diversi anni.



Possiamo utilizzare i fiori di Elleboro recisi? Assolutamente si! Possiamo raccoglierli per arricchire la nostra casa e darle un tocco elegante e naturale oppure, se messi nelle mani di capaci fioristi possono diventare elemento fondamentale per un allestimento di un matrimonio invernale!

64 visualizzazioni

Foglia d'Oro

di Cristina Calcagnile

P.IVA 08083250962

Floral Designer Varese 

Milano - Como 

Contatti

  • Facebook